venerdì 3 giugno 2011

Sciroppo di rose...



una meravigliosa bevanda da preparare in compagnia...



tempo fa ho letto un articolo da Simonetta sullo sciroppo di rose,
e visto che il mio giardino ne è pieno..mi sono subito adoperata !



Ho seguito la ricetta passo passo.. utilizzando petali di rose profumate del mio giardino...
raccolta effettuata di mattino presto...





per il nome delle rose che ho utilizzato aspetto la brava Tiziana  perchè..si ho un brutto vizio..io i nomi non li ricordo quindi ve lo scriverò non appena me li dirà...!




...Ingredienti ...

300 gr di petali di rosa puliti dall'unghietta bianca
1 litro di acqua naturale non calcarea
1.500 kg di zucchero
il succo di un limone




Si porta ad ebollizione l'acqua e la si versa sui petali precedentemente puliti "dall'unghietta bianca"
e per 24 ore li lasciamo a riposo all'interno di un contenitore richiudibile,
poi filtriamo e pressiamo il tutto con l'aiuto di una garza .
Aggiungiamo il succo fresco del limone, lo zucchero e portiamo ad ebollizione 
per circa 10 /15 minuti
mantenendo la temperatura il più bassa possibile


 

Io ho utilizzato vecchie bottiglie per la conservazione dello sciroppo, 
ottimo per la tosse  e diluito con acqua come bevanda dissetante!



Per saperne di più andate qui o qui !
,,,,,

Grazie di cuore e un abbraccio per il vostro sincero sostegno,
 per la vostra partecipazione alla votazione che avviene ogni giorno del concorso Marie Claire e indipendentemente dal risultato ,
mi sento di avere già vinto solo leggendo le vostre email, i vostri commenti!

Thanks and a hug for your sincere support for your participation in the vote that takes place every day of the competition Marie Claire, and regardless of the outcome, I feel I have already won just by reading your emails, your comments!


Buon fine settimana!
Monica


etichette fatte da me - rose del mio giardino


Rendez-vous sur Hellocoton !

39 commenti:

  1. Dev'essere buonissimo!Complimenti per le foto,pare di sentire il profumo dolce delle rose!

    RispondiElimina
  2. Che peccato non avere un giardino a disposizione! Penso che le rose acquistate non vadano bene perchè trattate.
    Chissà che delizia lo sciroppo!
    ciao
    Franca

    RispondiElimina
  3. Non ho mai assaggiato lo sciroppo di rose, dev'essere buonissimo!! Purtroppo le rose del mio giardino sono state decimate e non posso tentare l'esperimento :(
    Mi basta gustarmi con gli occhi il tuo lavoro, decisamente bello anche solo da guardare..
    Un bacio
    paola

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia...
    Brava Monica
    Buon we ;)
    ciao Maria

    RispondiElimina
  5. CArissima Monica, sono stata assente abbastanza da perdermi questa tua bellissima novità?!?!
    Ma poco male: ho rimediato subito andando a votare!Come poter non farlo??!Mai vincitrice potrebbe essere piu giusta! :)
    In merito allo sciroppo, in generale, per quanto ami le rose e i loro colori, non ne amo il profumo, per cui, li per li, ho immaginato che avesse uno strano aroma!
    Ma devo dire che, vedendo le tue immagini, dove si riflette tutto il tuo gran gusto, ho cambiato idea e quindi si: lo provo!
    Buon week end anche a te.
    Con affetto
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Ciao bella!sarà pure buonissimo lo sciroppo.........ma perdonami...le tue etichette mi hanno rapito.......dio mio..quanto mi piacciono.........un bacio monichina.....Monica

    RispondiElimina
  7. sciroppo di rose?? mai sentito..ma dove le scovi queste idee..?
    e le etichette..meravigliose!
    Vado a votare..buon fine settimana Sabrina

    RispondiElimina
  8. se la bontà dello sciroppo si avvicina alla bellezza della confezione... chissà che delizia! Passo a votare, baci

    RispondiElimina
  9. Le tue foto sono sempre un balsamo, come le tue parole. Ho intravisto una bilancia bellissima, e le etichette raffinatissime...grazie per condividere!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. wonderful blog!! Lovely!!
    have a nice weekend
    Astrid

    RispondiElimina
  11. I think, your sirop will taste wonderful. You've beautiful roses in your garden.
    Have a nice and cozy weekend
    Roswitha

    RispondiElimina
  12. Molto interessante....ma esattamente cos'è l'unghietta bianca (scusa l'ignoranza?!)
    Ci faccio un pensierino...il problema è che non ho rose, mannaggia...
    Baciotti e buon fine settimana

    RispondiElimina
  13. Guardo le foto e sento il profumo delle tue rose.
    Lo sciroppo dev'essere buonissimo.
    Da noi si fa con i fiori di sambuco; che ne dici di uno scambio?
    Le etichette sono una raffinatezza!

    RispondiElimina
  14. Devo assolutamente esperimentare. Speriamo che tutte le rose siano perfette perchè anch'io non so il nome delle mie varietá.
    Buona fine di settimana.

    RispondiElimina
  15. fabulous post...have a lovely weekend my dear friend!

    RispondiElimina
  16. dai ma che idea, non conoscevo questa cosa!
    grazie per averla condivisa :)

    RispondiElimina
  17. Interessante lo sciroppo di rose e sembra molto buono...
    Naturalmente son andata di corsa a votarti!

    Un bacio
    Anto:o)

    RispondiElimina
  18. Bellissimo tutto e sarà anche buonissimo lo sciroppo !

    RispondiElimina
  19. ciao Monica
    sono proprio contenta cheil mio sciroppo di rosa sia stato di ispirazione...
    Hai sentito che meraviglia? Presto sperimenterò una ricetta che ne prevende l'uso per alcuni dolci, poi ti racconto.
    Le tue etichette sono una delizia
    a presto
    simonetta

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia di post!!!
    Sono incantata...
    Loredana

    RispondiElimina
  21. Thank you for the recipe! I really want to try it even though I usually don't cut any roses to destroy the blooms...

    RispondiElimina
  22. Che dire di più? o_O
    Sono estasiata davanti al tuo bellissimo post!
    Avevo visto la ricetta dell'amica Simonetta e già avevo l'acquolina in bocca dal suo post, poi ti ci metti anche tu! ^_^
    Purtroppo non sono in grado di aiutarti con l'identificazione delle rose, potrebbero essere qualsiasi cosa viste così.......non sono espertissima in questo campo, ma mia sorella sì, magari lei potrà aiutarti ;)
    Gran bel post e le tue etichette sono un amore!!Bravissima! Slurp!

    RispondiElimina
  23. Ciao
    è la prima volta che ti vengo a trovare
    Mi hanno rapito le etichette simili alle mie,
    abbiamo avuto la stessa idea.
    A presto DonatellaM

    RispondiElimina
  24. Eccome se la conosco questa delizia... sono anche quest'anno in attesa della mia preziosa bottiglia da centellinare durante l'anno...fatta in casa dalla mia cara zietta che immancabilmente la prepara ogni anno!Proprio vero che è ancor più bello preparare questo sciroppo in compagnia, godendo insieme dello splendido profumo che pervade tutta la casa!
    foto stupende... e una meraviglia le etichette!
    buon fine settimana carissima!
    donata

    RispondiElimina
  25. exquisito!!!!
    me encantan las estiquetas y el conjunto de la preparación,
    bravo Mónica!!!

    RispondiElimina
  26. Ho appena dato il mio voto per la terza volta.
    Lo sciroppo è fantastico, ho la fortuna di avere una mia vicina che ogni anno lo produce.
    Prova a metterlo nel budino bianco (fatto solo con uova, latte, zucchero, maizena e scorza di limone)è squisito!
    Buon fine settimana
    Un abbraccio
    Eli

    RispondiElimina
  27. Wonderful ! Thank you for your recipe and your beautiful photos.
    Greetings and a happy weekend. Adelina.

    RispondiElimina
  28. Ciao Monica...
    ma che post romantico.... Stupende le foto e che meraviglia le tue bottigliette (e anche le etichette ^___*)
    Sai cosa mi ricorda il tuo sciroppo? Il rosolio, fatto con petali di rosa ma è un liquore..
    Non ho mai provato lo sciroppo di rosa ma verrebbe proprio voglia di provare a farlo ^___*
    Grazie per la ricettina e....
    corro a votarti ^__*
    Buon fine settimana
    Dona

    RispondiElimina
  29. What a great recipe! I think I'm going to make this. It looks wonderful! And your pictures are beautiful.

    RispondiElimina
  30. Cette recette me fait vraiment envie,tes étiquettes sont parfaites.

    Bonne soirée
    Manon

    RispondiElimina
  31. Sono felice di averti votato perchè meriti davvero!Non so come sia questo sciroppo ma solo a guardare le foto mi sono deliziata!A presto,
    Anna

    RispondiElimina
  32. una rosa al giorno....toglie il medico di torno.glo

    RispondiElimina
  33. Génial, merci pour la recette.
    Ton blog est vraiment merveilleux, tes photos sont superbes, un délice! bravo!
    Johanna

    RispondiElimina
  34. Solo a guardare le foto si rimane incantate immagino il sapore.Peccato non avere le rose.Buona domenica Imma.

    RispondiElimina
  35. Se è buono come sono belle le foto...
    Bravissima, Monica!
    Silvia

    RispondiElimina
  36. Chissà che bontà!!! Ma che belle foto riesci a dare una sensazione di raffinatezza unica!

    RispondiElimina
  37. Nella ricetta hai dimenticato di scrivere le dosi infinite dell'amore che metti!
    A presto
    Gianly

    RispondiElimina
  38. Hello, Monica!! What a wonderful treat to create – the labels are charming and the whole package just wonderful. I would love to try it!!

    Have a beautiful week and thank you so much as always for visiting. xoxoxoxo :)

    RispondiElimina

i vostri pensieri...